Un'amatriciana per Amatrice: Il re dei Sapori Antichi dona gli ingredienti

In occasione del lancio del nuovo sito web ilredeisaporiantichi.com il marchio di prodotti tipici calabresi di Reggio Calabria ha deciso di inaugurare il sito con un gesto di solidarietà per chi, in queste settimane, sta vivendo una situazione di disagio e di sofferenza per la perdita dei propri cari e di tanti amici.

In tutta Italia si stanno susseguendo diverse manifestazioni di solidarietà per la raccolta fondi per i terremotati di Amatrice, Rieti e tutti gli altri comuni coinvolti nel sisma del 24 agosto. In particolare si svolgono manifestazioni in cui il piatto tipico proposto è proprio uno dei simbolo di Amatrice: l'Amatriciana.

Un'amatriciana per Amatrice è la manifestazione organizzata a Rivalta (Torino) da una sinergia tra cittadini, comune di Rivalta associazioni e pro loco per sabato 1 ottobre in Piazza Garibaldi dalle ore 2.30.

Il Re dei Sapori Antichi ha voluto dare il suo contributo all'organizzazione di questa serata di solidarietà donando 200 kg di pasta prodotta in Calabria, il tipico vino Calabrese e il nostro buonissimo Guanciale.

Un piccolo gesto che serve a dare il proprio contributo alla raccolta fondi per le popolazioni colpite dal sisma. Un modo anche per ringraziare i tanti amici che nel torinese ogni anno richiedono farmaciareale i nostri clienti.

Per chi si trovasse in zona Rivalta (TO) il 1 ottobre è un appuntamento da non perdere, sia per assaporare i prodotti tipici de Il Re dei Sapori Antichi, sia per dare una mano a chi ha un'immenso bisogno di sostegno in questo difficile momento.

La locandina dell'evento.

solidarieta-amatrice

Ignora